(IN) Netweek

MILANO

«Amo il Milan, il tennis e andare al cinema»

Share

La squadra di Governo, gli impegni al Salone del Mobile, la fede calcistica, il derby cinema-Netflix, ma anche viaggi, tempo libero e progetti futuri: il Governatore di Regione Lombardia Attilio Fontana si racconta ai nostri lettori.

A un anno di distanza dal vostro insediamento c'è qualche assessore che l'ha stupita?

«Devo dire che di alcuni assessori non conoscevo a fondo le qualità, competenze e l’attitudine al lavoro. Oggi posso dire che mi hanno stupito in positivo. Comunque, più che dei singoli, parlerei della squadra: è coesa, senza contrasti né tensioni».

Stiamo entrando nel clima del Salone del Mobile: c'è qualche azienda o designer che l'ha affascinata?

«La cosa che più mi affascina è la capacità di coinvolgere un po' tutti intorno al tema del mobile. Di aziende e designer bravi ce ne sono molti. Alcuni li ho seguiti anche Mosca. Non mi perderò l'inaugurazione di quest'anno».

Che squadra tifa?

«Milan».

Preferisce andare al cinema oppure vedere serie e film su Netflix?

«Andare al cinema, perchè Netflix fa perdere qualcosa. Al cinema si sta tra la gente, si gode della musica, di una visione più completa del film».

Un viaggio nel cassetto?

«Il mondo mi affascina, quindi ogni anno faccio bei viaggi. Di solito è mia moglie a dettare la linea. Voglio ritornare negli Stati Uniti, in California».

Cosa fa nel poco tempo libero che le rimane?

«Gioco a tennis e golf».

Come ha preso la sua famiglia questo impegno?

«No comment. I miei figli sono ormai grandi...»

Leggi tutte le notizie su "Alessandria"
Edizione digitale

Autore:fmh

Pubblicato il: 08 Aprile 2019

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Si parla di:



Commenti

Hai a disposizione 2500 caratteri

Ne stai uililizzando 20

Per commentare devi essere loggato.